Sapevate che recenti studi hanno confermato che i videogiochi hanno effetti positivi sul cervello? Numerose ricerche, tra cui una dell’Università di Rochester a New York, evidenziano come i videogiochi stimolino aspetti importanti come il decision-making, la curiosità e la capacità di immaginare nuove soluzioni.

E poi non c’è dubbio: i bambini adorano giocare, da soli o con i loro amici, in questi mondi virtuali. Ma quali sono i videogiochi migliori per aiutarli a sviluppare skills utili per il loro futuro? Noi ne abbiamo selezionati alcuni, provati personalmente dal nostro staff!

Minecraft

Minecraft è un gioco famosissimo: pubblicato nel 2011 dallo studio Mojang, è diventato presto uno dei titoli più famosi in assoluto. In MInecraft, i giocatori si muovono in un mondo vastissimo, composto da blocchi di materiali diversi. Il loro compito? Costruire, costruire e costruire!

Minecraft non ha un vero e proprio fine: l’obiettivo è costruire strutture sempre più complesse, esplorare il mondo circostante alla ricerca di materiali rari e divertirsi! Si tratta di un gioco che ha attirato l’interesse di moltissimi educatori, grazie allo stimolo che dà alla creatività e alla curiosità dei bambini.

Se non lo avete ancora provato, dategli una chance: i vostri figli lo adoreranno e non è detto che la febbre di Minecraft non possa contagiare anche voi adulti!

Roblox

Un altro titolo che negli ultimi anni sta acquisendo una popolarità immensa, Roblox è una piattaforma che permette di costruire il proprio videogame. Con gli strumenti a disposizione si possono imparare le basi della programmazione, dell’arte digitale e della creazione di videogiochi.

Roblox è cresciuta moltissimo come piattaforma online, specialmente durante la recente pandemia. Ora è uno dei videogiochi più popolari del momento e il suo gameplay offre tante occasioni di imparare. È così efficace che, dopo averlo provato, abbiamo deciso di includerlo nei nostri corsi! Se siete incuriositi, troverete maggiori informazioni a questo link!

Surviving Mars

Pensate che vostro figlio possa essere il prossimo Elon Musk? Allora mettetelo alla prova: Surviving Mars è un videogioco che permette ai giocatori di gestire una missione spaziale per colonizzare Marte!

Nonostante alcuni elementi un po’ fantasiosi (niente alieni, per carità), Surviving Mars cerca di rimanere il più realistico possibile, mettendo il giocatore a confronto con problemi come la terraformazione, l’automazione del lavoro, la creazione di robot e la gestione di sistemi complessi.

E chissà, magari questo videogame potrebbe essere la piattaforma di lancio per una brillante carriera nella NASA!

Layton Mistery

Vogliamo dimenticarci del ragionamento logico-deduttivo? Certo che no: è una skill fondamentale per formare un bambino e permettergli di imparare nuove cose in autonomia!

Per sviluppare questa capacità, potreste provare Layton’s Mystery, una longeva serie di avventure Nintendo. In questi giochi vestiamo i panni di un professore, appassionato di misteri e sempre alle prese con casi da risolvere. Si tratta di avventure ricche di puzzle, enigmi di logica, matematica e molto altro. Il giocatore deve risolverli per andare avanti nelle appassionanti storie.

Il capitolo più recente, uscito nel 2017, è Layton’s Mystery Journey: Katrielle e il complotto dei milionari. Ma se come noi siete dei veri nerd, non potrete resistere alla tentazione di comprare anche tutti i capitoli precedenti per goderne insieme ai vostri figli!

Questa lista non è che una frazione dei videogiochi educativi che esistono: sono solo i nostri preferiti! Voi avete qualche altro titolo da consigliare ai genitori che ci leggono? Scriveteli nei commenti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *